Live – MU

Live – MU
SABATO 4 FEBBRAIO I MU ALL’HulaHoop
“MU” è nato nel 2015 all’insegna dell’interazione giocosa e sincera di chitarra e violoncello nella loro dimensione più acustica e nuda, nel respiro stesso delle corde e del legno. Un uso accorto dell’elettronica è diventato parte del gioco più tardi, “lungo la strada”. Il duo ha esordito dal vivo nel corso della seconda stagione di eventi organizzati dal Collettivo Circuiterie a Roma, dividendo il palco con la polistrumentista e vocalist statunitense Amy Denio.
Adriano Lanzi (El Topo, K-Mundi, Geoff Leigh, Stefano Giaccone…) e Federica Vecchio (Orchestra Italiana del Cinema, Musicomici, ET//AL., Quartetto Sharareh…) integrano i loro diversi linguaggi e background (classica, contemporanea, folk, psichedelia) in una musica che è largamente improvvisata, oppure basata su composizione aperta e notazione alternativa (grafica, istruzioni verbali) e sul profondo ascolto reciproco. Si esibiscono dal vivo sia in concerti “puri” che accompagnando, con una loro nuova colonna sonora, la proiezione del classico del cinema silenzioso Der Golem. L’album “Of Strings and Bridges” è uscito il 23 settembre 2016 per la rinomata label britannica SLAM, da trenta anni un punto cardinale tra le etichette europee per quanto riguarda il jazz, l’improvvisazione radicale, la world music e le “nuove musiche” in generale

Lascia un commento

HulaHoop club • Via L.F. De Magistris, 91/93 • Roma (al Pigneto)